Certificazione energetica APE: cos’è e come si fa

Certificazione energetica APE

Cosa è la certificazione energetica APE

L’Attestato di Prestazione Energetica, noto con il suo acronimo APE o anche detto certificazione energetica, è un sistema di valutazione degli edifici che certifica la qualità energetica degli stessi, ovvero quanto un immobile è a prova di sprechi energetici.

La certificazione energetica parte dalla classe G, la più bassa ed alla quale appartengono tuttora la maggioranza degli edifici sul suolo italiana, per salire fino alla classe A+, in cui gli sprechi energetici sono ridotti al minimo e pressoché nulli.

Quando è obbligatoria la certificazione energetica APE

La certificazione energetica APE è obbligatoria in tutti gli edifici di nuova costruzione ed anche per quelli sottoposti a ristrutturazioni, ricostruzioni e demolizioni. Inoltre, l’APE è necessaria anche per edifici esistenti in caso di compravendita o contratto di locazione dell’immobile.

Come si fa la certificazione energetica APE

Il tecnico incaricato effettua un sopralluogo presso l’immobile da certificare, durante il quale raccoglierà le informazioni necessarie alla determinazione degli indici di prestazione energetica dell’immobile stesso. Successivamente, attraverso l’apposito software certificato dal Comitato Termotecnico Italiano (CTI), effettuerà i calcoli necessari a redarre il documento e determinare la classe energetica dell’immobile in esame.

Al termine, il tecnico si preoccuperà anche di inoltrare il documento di certificazione energetica alla Regione o Provincia di competenza e consegnarlo al richiedente.

Chi può redigere la certificazione energetica

Trattandosi di un documento importante, l’APE può essere redatto esclusivamente da professionisti accreditati, come stabilito dal DPR 16 aprile 2013, n. 75.

 


Hai bisogno di una certificazione energetica a Padova e provincia? Contattaci.